Pubblicazioni

“L’USO DELL’ESCAVATORE IN DEMOLIZIONE”
Fare e Non Fare – il buon esito del tuo lavoro

Questo volume nasce a supporto dell’attività formativa. La pubblicazione  contiene un elenco di situazioni, azioni, attività, da fare e da non fare relativamente  all’uso degli escavatori in tutte le fasi del cantiere, a partire dallo scarico della macchina dal trailer, passando all’allestimento, all’operatività, alla manutenzione fino allo smontaggio e alla preparazione per il trasporto.
Si è cercato di esprimere concetti in forma semplice ed immediata, attraverso l’uso di un personaggio (Gigi La Pinza) inserito in vignette a colori che ci accompagnerà con le sue avventure nel mondo del lavoro con macchine movimento terra e soprattutto nella demolizione.
Abbiamo deciso di utilizzare un personaggio a fumetti e le relative contestualizzazioni ed enfatizzazioni, con lo scopo di aiutare il lettore nella comprensione dei messaggi e di rendere più piacevole e accattivante la lettura dell’opuscolo.
I contenuti e la grafica sono volutamente indirizzati verso macchine da demolizione, la nostra volontà principale è infatti quella di fornire  le nozioni di sicurezza aggiuntive oltre a quelle standard per l’uso di escavatori da demolizione che purtroppo oggi non sono facilmente reperibili a causa della scarsa divulgazione delle tecniche e delle tecnologie di demolizione.

“LINEE GUIDA – DEMOLIZIONI CIVILI E INDUSTRIALI”

La realizzazione della collana “Demolizioni civili e industriali – linee guida” nasce dal desiderio di NAD, Associazione Nazionale Demolitori Italiani, di offrire in forma scritta alcuni decenni di esperienza professionale maturata nel campo delle demolizioni meccaniche, un patrimonio fino ad oggi esclusivamente tramandato in forma orale ed oggi condiviso dalle aziende socie nel corso dei tavoli di lavoro della Commissione Tecnica NAD.

“L’Appalto” è il primo volume pubblicato per la collana e non nasce con l’ambizione di essere un testo didattico. Il volume raccoglie in modo molto intuitivo i problemi con i quali una Committente si deve confrontare nell’approccio con un lavoro di demolizione fornendo alcune risposte chiare, concrete e soprattutto immediatamente fruibili.
Di facile lettura il testo rappresenta uno strumento di supporto all’attività del demolitore, come anche un valido aiuto per la il progettista e per il tecnico degli organo di controllo.

Bracci Alti è il secondo volume pubblicato per la collana nasce nel tentativo di dare una risposta organica alle domande che ruotano intorno all’utilizzo ed ai requisiti di sicurezza degli escavatori dotati di bracci alti da demolizione. Questa pubblicazione si rivelerà preziosa per aiutare a colmare il vuoto culturale e legislativo che oggi c’è su questo tema.